en es ru

5 sintomi ‘strani’ della Celiachia

5 sintomi 'strani' della Celiachia

In Italia vengono diagnosticati circa 8000 Celiaci all’anno e il numero aumenta esponenzialmente con l’andare del tempo.
Ma ciò è dovuto al fatto che la Celiachia che è in aumento o al fatto che riconoscerne i sintomi è diventato più semplice?

Alcuni sintomi ormai sono ben noti a tutti per esempio: disturbi intestinali, importanti variazioni di peso e nei bambini sviluppo anomalo della crescita, ecc… Tuttavia molti Celiaci non presentano questi problemi ma manifestano sintomi molto più lievi quindi per anni continuano a mangiare glutine ignorando la loro Celiachia.

Avevamo già parlato di alcuni VIP che per caso hanno scoperto la loro Intolleranza e infatti oggi parleremo proprio di quei sintomi che difficilmente qualcuno pensa possano essere legati alla Celiachia, parleremo dei

 

5 sintomi ‘strani’ della Celiachia

 

1. Lo smalto dentale:

La malformazione dello smalto dentale è uno dei primi campanelli d’allarme soprattutto nei bambini che, verso i 7 anni, iniziano a sostituire i denti da latte.
A causa del malassorbimento dei nutrienti, lo smalto dentale risulta mal sviluppato e decolorato in vari punti.
Questa situazione purtroppo non scompare quando si inizia a seguire una dieta Gluten Free tuttavia il tuo dentista può intervenire per risolvere il problema.

 

2. Sindrome della bocca secca:

I sintomi di questa condizione sono facilmente intuibili: una frequente e duratura secchezza delle fauci. Questa condizione è provocata dalla sindrome di Sjögren, una malattia autoimmune che molto spesso si manifesta insieme alla Celiachia.
La scarsa salivazione è un problema piuttosto serio! Infatti la saliva aiuta a mantenere i denti puliti, perciò una scarsa produzione può facilitare l’insorgenza di carie. Inoltre la saliva aiuta la deglutizione e la masticazione e ovviamente anche l’articolazione quando parliamo.
Insomma la secchezza delle fauci non è affatto un problema da sottovalutare!

 

3. Le afte:

Anche le afte, piccole lesioni nelle parti molli, sono un sintomo della Celiachia e possono dar difficoltà a nel mangiare o nel parlare correttamente. Guariscono da sole ma possono ripresentarsi nel futuro.

 

4. Formicolio:

Un recente studio Svedese evidenzia che in alcuni casi la Celiachia può essere collegata con la Neuropatia Periferica, ovvero un disturbo che danneggia i nervi. Questo fa si che i nervi lesi non siano più in grado di trasmettere correttamente gli impulsi al sistema nervoso periferico causando quindi la comparsa di formicolio o intorpidimento soprattutto la notte. La ricerca però evidenzia come in caso di diagnosi seguire una dieta senza glutine porta giovamento anche alla Neuropatia Periferica

 

5. Depressione:

Secondo uno studio dell’Università di Sheffield e riportato dalla Fondazione Veronesi, la Celiachia può lasciar segni anche sul cervello! Questa malattia dunque non risulta più essere solo unicamente legata all’intestino ma ha conseguenze più ampie su tutto il corpo! I ricercatori ipotizzano che ciò sia dovuto al fatto che il glutine, nelle persone Celiache, può andare a danneggiare la sostanza bianca ovvero i fasci di fibre nervose che mettono in collegamento il cervello con le parti periferiche del nostro corpo. Infatti nello studio inglese, i ricercatori hanno riscontrato una lesione della sostanza bianca segno di una ridotta capacità di elaborazione. Anche la salute psicologica ne soffre: i Celiaci infatti sembrano soffrire con maggior frequenza di disturbi di ansia, depressione e in generale un stato di infelicità più forte.

 

Secondo le statistiche, i Celiaci in Italia dovrebbero essere circa 600 000 tuttavia al momento ne risultano solo 200 mila e molte ricerche ipotizzano che questi siano solo la punta dell’iceberg e che gli intolleranti oscillino tra l’1 e 2 milioni.

Ecco perché è molto importante non sottovalutare nessun segnale che ci manda il nostro corpo e consultare subito il medico se qualcosa non va.

Ma come sarebbe la tua vita se fossi celiaco?

Magari sei anche curioso ma ti spaventa pensare come sarebbe la tua vita senza il Glutine: rinunciare pane, pasta, pizza, dolci, birra ecc… quanti sacrifici!

Ma in verità non è così!

Vieni a provare la tua prima Esperienza Gluten Free a 360 gradi da Mister Pizza: Pizza, Birra e Dolce tutto 100% Senza Glutine e certificato AIC!
Abbiamo già molti ospiti che, anche se non Celiaci, a volte si concedono un’Esperienza Gluten Free perché la differenza la vedi solo nel piatto arancione delle nostre pizze!

 

Vieni a provare la tua nuova Pizza Gluten Free Preferita!

Ordina il tuo Domicilio a Firenze

Ordina il tuo Domicilio a Mestre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *