en es ru

La Storia della Celiachia

Oggi si sente molto spesso parlare di Celiachia.
I sintomi sono facilmente riconoscibili, la diagnosi è abbastanza immediata e un celiaco può avere lo stesso tenore di vita di un non celiaco.

Tuttavia per molti anni una considerevole fetta della popolazione rimaneva vittima di strani sintomi e moriva per una malattia sconosciuta.
Oggi ripercorriamo la storia della celiachia, dalla sua scoperta alla sua evoluzione nel mondo moderno.

Gli inizi

La storia della celiachia inizia nel lembo di terra chiamato Mezza Luna Fertile tra Siria, Israele, Iran e Iraq, quando gli uomini cominciarono a piantare e mangiare cereali circa 10 mila anni fa.
Quando i nostri antenati iniziarono a cucinare e mangiare il grano, risultò evidente che una parte di loro non riuscisse ad assimilarlo e già allora le persone iniziarono a manifestare gli stessi sintomi che oggi sappiamo legati alla celiachia.
Probabilmente i problemi erano dovuti al loro gruppo genetico, che riconosceva il grano come un ospite indesiderato dal quale era necessario liberarsi.

Già nel I secolo d.C, Areteo di Cappadocia parlava dei sintomi della celiachia che lui legò ad un fenomeno chiamato “diatesi celiaca”, ovvero alterazione intestinale.

 

La Storia Moderna

Nel 1888, il medico Samuel Jones Gee parlò di questi sintomi nei bambini e fu il primo a sospettare che potessero esser legati ad un alimento senza però riuscire ad identificare quale fosse.

A parte pochi casi, come quello del medico Haas che nei primi anni del ‘900 studiò varie diete per dar sollievo ai bambini celiaci, della celiachia non si indagò più per molti decenni.

Bisogna aspettare il 1945 quando il pediatra olandese Dicke capì che l’origine del disturbo era nella farina di grano. Pochi anni dopo, dei ricercatori inglesi individuarono in maniera più precisa che il problema era il glutine.

Nonostante si fosse trovata la radice del disturbo, la formulazione di una corretta diagnosi per la celiachia ha richiesto un percorso molto lungo: fino al 1988, erano necessarie ben 3 biopsie duodenali per diagnosticare di celiachia (in pratica ti infilavano un grosso ago nello stomaco per tirare fuori dei campioni di tessuto).
Il progresso tecnologico ha però aiutato a facilitare la diagnosi e oggi il primo passo consiste con delle semplici analisi del sangue e solo successivamente, per accertamenti, si viene sottoposti ad una biopsia.

 

La sensibilizzazione alla Celiachia

Anche fino all’inizio di questo secolo, la celiachia era poco conosciuta e non era ancora ritenuta una malattia seria dalla gran parte della popolazione, spingendo i celiaci a dover rinunciare a tanti alimenti per paura della contaminazione.

Solo negli ultimi anni l’attenzione attorno alla celiachia è aumentata: dalla nascita di associazioni dedicate (AIC), a politiche di sostegno per l’acquisto di prodotti senza glutine, fino a campagne di sensibilizzazione di carattere nazionale.

Dal 1969, ogni 3-4 anni, si tiene il Simposio Internazionale sulla Malattia Celiaca proprio per informare e aiutare a gestire al meglio questa condizione.

Anche i Bar e ristoranti hanno iniziato ad attrezzarsi per garantire scelte alle persone celiache.

Il problema è che spesso non c’è molta consapevolezza o non c’è molto interesse nel garantire la sicurezza e alternative Senza Glutine 

 

Oggi per fortuna il mondo è cambiato e da Mister Pizza il Gluten Free è la normalità!
Tutte le nostre pizzerie hanno la certificazione AIC per permetterti di poterti gustare in tranquillità le nostre pizze con il nostro fantastico Impasto Artigianale Senza Glutine!

Se ti senti ancora bloccato negli anni 80 e da tempo ti privi della cosa più buona al mondo (aka la Pizza) vieni a trovarci e riscopri la gioia di stare in pizzeria con i tuoi cari!

 

Vieni a trovarci a Firenze

Vieni a trovarci a Mestre

2 comments

  1. Sono celiaca e vi ringrazio per diffondere questa storia sulla celiachia purtroppo c’è tanta disinformazione riguardo a questa malattia.

    1. Ciao Gabriela! Grazie mille per il tuo commento! Siamo molto attenti alle intolleranze, parlare ed informare sulla Celiachia è per noi molto importante! Passa a trovarci quando vuoi per vivere la tua esperienza Gluten Free a 360 gradi 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *