en

Chi ha portato la pizza in America?

 Come ha fatto uno dei piatti più importanti della tradizione italiana ad arrivare nel Nuovo Continente?

Era il 1897 a New York e Gennaro Lombardi, immigrato Italiano, gestiva insieme ad un connazionale, Antonio “Totonno” Pero, una panetteria nel cuore del quartiere italiano, la famosa Little Italy.

Pizza preparation, Lombardi pizzeria kitchen. NYC, New York, USA
Pizza preparation, Lombardi pizzeria kitchen. NYC, New York, USA

Si dice che già in quegli anni all’interno della sua attività, Lombardi amasse fare la pizza che vendeva ai suoi clienti insieme a tanti altri prodotti da forno. In pochi anni la pizza si trasformò in uno dei prodotti maggiormente richiesti e apprezzati, per questo nel 1905 visto l’enorme successo, Lombardi si convinse a fondare la prima pizzeria in America alla quale diede il suo nome, Lombardi’s.
La storica Pizzeria si trova ancora oggi al numero 32 di Spring Street all’angolo con Mott Street nel distretto di Manhattan ed è stata inserita nella Pizza Hall of fame del premio 1° Pizzeria negli Stati Uniti. Nel 2005, nell’occasione del centenario, Lombardi’s offri le sue pizze a 5 cent di dollaro, lo stesso prezzo praticato nell’anno dell’apertura.
E “Totonno” Pero? Nel 1924 si staccò da Lombardi per fondare una pizzeria tutta sua a Coney Island nel quartiere di Brooklyn dove oggi è considerata come una delle migliori pizzerie italiane di New York.

 ordina ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *